Servizio 24 ore su 24 - Tel. 041.59.64

OPEN TRAVEL DAY

« torna all’elenco

MVMANT VENEZIA
VENERDÌ 20 GENNAIO “OPEN TRAVEL DAY”: CORSE GRATIS PER GLI UTENTI
DEL TAXI CONDIVISO “ON DEMAND” TRAMITE APP


per festeggiare la prima settimana di sperimentazione del servizio.

Venezia, giovedì 19 gennaio 2017 - Open travel day”, nella giornata di venerdì 20 gennaio, per “MVMANT”, il nuovo progetto di taxi condiviso “on demand” che abbiamo avviato a Mestre nei giorni scorsi, in partnership con Edisonweb. L’iniziativa intende così festeggiare la prima settimana di sperimentazione del servizio (primo al mondo) premiando i suoi utenti, che potranno viaggiare gratis per l’intera giornata dalle ore 7.30 alle 20:00 su entrambe le linee. Ai cittadini offrirà l’opportunità di “testare” direttamente MVMANT, e al progetto di raccogliere valutazioni e suggerimenti dai passeggeri per migliorarne in funzionamento e l'efficacia. Dopo avere scaricato la app, sarà possibile utilizzare il servizio gratuitamente, per tutto il giorno (dalle 7:30 alle 20:00) e senza limiti, tra le tratte offerte

Ma come funziona il nuovo sistema smart di trasporto pubblico in condivisione e su richiesta? Grazie a “MVMANT”, app altamente innovativa per la mobilità sostenibile dell’italiana Edisonweb, l’utente può prenotare e pagare la corsa su taxi condiviso direttamente dal proprio smartphone, conoscendo così sin da subito tratta e relativi costi, contenuti e stabiliti sulla base del chilometraggio effettivo del percorso (0,85 € al kilometro).

Due le linee e quattro le auto taxi in questa iniziale fase sperimentale, che coprirà tragitti definiti ma adattabili dinamicamente alla domanda, con un servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle 20.
Nel dettaglio, le due linee (nella mappa in verde chiaro e verde scuro) percorrono il centro di Mestre con numerosi punti di prelievo, tra cui: piazzale Cialdini, via Torino, Corso del Popolo, viale Vespucci, via Lamarmora, via Ca’ Rossa, piazza Carpenedo, viale Garibaldi, cimitero di Mestre, via Torre Belfredo, piazzale Candiani e via San Pio X.
I percorsi dei taxi, che coprono principalmente gli spostamenti casa-lavoro e casa-scuola, sono stati definiti in risposta alle richieste dei quasi mille utenti che, iscrittisi alla piattaforma, in questi mesi hanno partecipato al sondaggio conoscitivo sull’utilità del taxi condiviso a Mestre.

Accanto a una significativa riduzione dei costi per l’utente, più in linea con quelli di un biglietto del bus, notevoli sono anche i benefici attesi per la collettività tutta, a partire da una minore congestione del traffico e un minor inquinamento.

MVMANT – acronimo inglese che deriva da “movement” (movimento) e “ant” (formica, animale intelligente e organizzato nel trasporto) – mira anche a coinvolgere gli esercizi commerciali tramite l’erogazione di coupon utilizzabili dagli utenti della app nei negozi aderenti. I passeggeri saranno così fidelizzati tramite l’acquisizione di punti in base ai kilometri percorsi, e con il taxi condiviso potranno raggiungere i negozi del centro più facilmente, evitando il traffico e la ricerca del parcheggio.

 

Scarica subito la app http://venezia.mvmant.com/lancio.aspx